Informazioni generali
Facebook Fan Page Twitter Fan Page Google Plus Page FeedBurner

Le guide turistiche per i tuoi viaggi



Washington Monument

Washington Monument

Il Washington Monument è un obelisco in marmo bianco situato più o meno al centro del Mall a sud della Casa Bianca.

 

La sua costruzione è avvenuta a più riprese, compatibilmente con i fondi stanziati, tra il 1848 ed il 1884. Degna di nota è l’interruzione avvenuta nel 1855 a seguito del furto di uno dei blocchi di marmo che dovevano essere utilizzati. Si venne poi a sapere che il blocco di marmo rubato era quello donato dall’allora Papa Pio IX e che il furto avvenne ad opera di un gruppo anticlericale.

Vale anche la pena ricordare che la posizione attuale dell’obelisco non corrisponde a quella prevista dal piano urbanistico di L’Enfant. Quando iniziò la costruzione nel 1848 si accorsero infatti che il terreno era troppo cedevole per sostenere un tale peso. Il punto destinato alla costruzione fu allora spostato leggermente. Questo è il motivo per cui l’obelisco non si trova esattamente al centro tra i due assi formati dal Mall con la Casa Bianca.

Una vista del Washington Monument

Una vista del Washington Monument

Mentre l’intero obelisco è costruito in marmo bianco, la punta è fatta di alluminio, materiale all’epoca, preziosa quanto l’argento. Tutte le facce mostrano delle incisioni riportanti principalmente le tappe fondamentali dell’innalzamento dell’obelisco.

L’obelisco deve il suo nome, come quello della città intera, a George Washington, primo presidente degli Stati Uniti.

Visitare il Washington Monument

Oggi, purtroppo, il Washington Monument non è visibile d vicino. Nell’agosto del 2011 infatti un terremoto ha gravemente danneggiato la parte superiore del monumento. Le autorità si sono viste costrette quindi, per evidenti problemi di sicurezza, a recintare ed a proibire il passaggio di una ampia zona nelle vicinanze dell’obelisco. Prima di tale episodio l’obelisco rappresentava una delle maggiori attrazioni della città con oltre 800.000 visitatori annui. Un unico ascensore consentiva di raggiungere la cima e di godere di un panorama mozzafiato.

Dal punto di vista paesaggistico nulla è cambiato ed il Washington Monument (con i suoi 169 metri di altezza) rimane uno dei monumenti di maggiore impatto di tutta la città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *