United States of America 
home turismo hotels strumenti di viaggio Blog contatti redspace endspace spacer
  Skip Navigation LinksHomepage > Le Mete > Stati Uniti d'America > La storia > La prima guerra mondiale
 

Stati Uniti d'America

Skip Navigation Links.
 

  La Prima Geurra Mondiale

Gli Stati Uniti d'America in un primo momento tentarono di rimanere neutrali alla guerra che si stava combattendo in Europa anche se i suoi rapporti con il Messico, che rivendicava territori del Texas e con il Giappone non erano idilliaci. Anche quando la Germania affondò con i suoi sommergibili due navi statunitensi, l'allora presidente Wilson non interruppe il lavoro diplomatico.

Quello che invece sembra essere la vera motivazione dell'ingresso degli Stati Uniti nel primo grande conflitto mondiale fu il telegramma Zimmermann, allora ministro degli esteri tedesco, inviato all'ambasciatore tedesco in USA. Il telegramma sostanzialmente informava l'ambasciatore circa la volontà di aprire una guerra sottomarina globale ma di mantenere gliStati Uniti neutrali. Se ciò non fosse venuto la Germania avrebbe finanziato il Messico per operazioni militari contro gli Stati Uniti.
Sebbene cifrato, il telegramma venne intercettato dagli inglesi e subito trasmesso al presidente statunitense Wilson.

La possibile apertura di un fronte interno al territorio statunitense non poteva certo lasciare il congresso indifferente che votò a favore dell'entrata in guerra degli Stati Uniti d'America.

Uncle Sam needs YOU
Il celebre disegno propagandistico con il quale gli Stati Uniti cercavano di arruolare truppe. Uncle Sam needs YOU.

Alla fine della guerra il numero di vittime complessive fu, secondo le stime ufficiali, 8.450.000, il numero di feriti 21.188.000 ed il numero di dispersi 7.751.000.
 


Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2013 Copyright (C) infoturisti.com