Informazioni generali
Facebook Fan Page Twitter Fan Page Google Plus Page FeedBurner

Le guide turistiche per i tuoi viaggi



Golden Gate Park

Golden Gate Park

Situato circa 4 chilometri a sud del Golden Gate Bridge, il Golden Gate Park di San Francisco è un grande parco rettangolare che si estende da est a ovest per circa 5 chilometri e da nord a sud per circa 800 metri. Sotto certi punti di vista è simile al più famoso Central Park di New York, ma probabilmente è più bello.

 

Creato nel 1870 dall’allora commissario dei parchi di San Francisco William Hall, il Golden Gate Park sorgeva in un’area non molto abitata, geograficamente caratterizzata da evidenti e per certi versi noiosi saliscendi delle colline di San Francisco.

L’ingresso principale si trova nel lato est del parco, tra Fell Street ed Oak Street; chiaramente, vista l’estensione del parco, vi sono diverse entrate secondarie lungo tutto il suo perimetro.

Vista del Golden Gate Park

Vista del Golden Gate Park

Passeggiare lungo il parco, eventualmente anche affittando una bici, è estremamente piacevole, ma dal punto di vista turistico sono innumerevoli le attrazioni presenti. Citiamo ad esempio:

  • Japanese Tea Garden; Si tratta di un giardino (con ingresso a pagamento) a tema giapponese. Curato principalmente dalla famiglia Hagiwara, all’interno è possibile vedere le tipiche rappresentazioni giapponesi come bonsai, ruscelli, stagni con carpe ed un mirabile buddha di bronzo.
  • Music Concourse: In questo punto del parco si esibiscono diversi gruppi musicali o bande, anche abbastanza quotate.
  • National AIDS Memorial Grove: questo angolo di parco è dedicato alle vittime dell’AIDS. Il terzo sabato di ogni mese oltre duecento volontari si ritrovano per curarlo e fare un po’ di manutenzione.
  • De Young Memorial Museum: Un museo tanto ricco da meritare una pagina a parte in infoturisti.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *