Informazioni generali
Facebook Fan Page Twitter Fan Page Google Plus Page FeedBurner

Le guide turistiche per i tuoi viaggi



Clima di San Francisco

Clima di San Francisco

Una famosa frase attribuita all’umorista Mark Twain recita più o meno:”Il più freddo inverno che io abbia mai trascorso è stato una estate a San Francisco“.

Il clima di San Francisco è infatti molto particolare. Sebbene risenta del tipico tocco mediterraneo che caratterizza un po’ tutta la California ( è circondato infatti per ben tre lati dall’acqua) le fredde correnti oceaniche sono molto persistenti persistenti e contribuiscono notevolmente a raffreddare l’aria.

Le temperature medie si attestano quindi tra i 13 ed i 21 gradi di settembre per scendere tra i 7 ed i 13 di gennaio. L’escursione termica, come si può notare, non è molta e sia le estati che gli inverni sono piuttosto miti. Le precipitazioni sono piuttosto abbondanti in inverno e decisamente scarse in estate.

Altra caratteristica del clima di San Francisco è la nebbia; improvvisa e fitta molto spesso caratterizza il paesaggio tanto quanto le colline e la baia.

Golden Gate Bridge con la nebbia

Golden Gate Bridge con la nebbia

A causa della sua geografia collinare l’entroterra della città è poi caratterizzato da diversi microclimi. Le ampie zone d’ombra e le diverse altezze della città contribuiscono a creare zone più fresche e zone moderatamente più calde.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *