Informazioni generali
Facebook Fan Page Twitter Fan Page Google Plus Page FeedBurner

Le guide turistiche per i tuoi viaggi



Central Park

Central Park

Con una estensione di 3.4 Km quadrati, il Central Park è il più grande e conosciuto parco di New York. Si trova a Manhattan nella Uptown e divide in due i quartieri residenziali che si trovano ad est ed ad ovest rispetto al parco e che, non a caso, prendono il nome di Upper West Side e Upper East Side.

Central Park è in sostanza un grande rettangolo di verde, lungo 4 chilometri e largo 800 metri che interrompe la monotonia di grattacieli che altrimenti la città avrebbe. Le numerose viste di Central Park che esistono (una di queste è la foto qui sotto) rende abbastanza l’idea.

Una vista di Central Park dall'alto

Una vista di Central Park dall’alto

La storia di Central Park

Il primo piano regolatore di New York, varato nel 1811 non prevedeva alcun grande parco o zona di verde in Manhattan. Troppi erano gli interessi in gioco per permettersi di “buttare” preziosi metri quadrati di terra. Inoltre a quel tempo la popolazione e l’estensione non erano tali da richiedere un parco di tali estensioni. Tuttavia a partire dal 1821, New York vide una tale crescita economica che portò la popolazione a quasi quadruplicare in 40 anni. Con una tale crescita ben presto i Newyorkesi ed alcune alte cariche della città cominciarono a rendersi conto della necessità di più ampi spazi verdi nei quali potersi rifugiare dal caos cittadino.

Nel 1853 la città acquistò un’area  tra la 59esima e la 106esima strada da adibire a parco. Nel 1957 iniziarono i lavori con un concorso di idee per la realizzazione degli interni. I lavori ben presto iniziarono ma solo dopo aver sfrattato da quei luoghi circa 1600 residenti che vivevano per lo più in baraccopoli abusive.

Tra alti e bassi i lavori proseguirono fino e mentre l’area del parco veniva via via estesa fino alla centodecima strada e fino a ritrovarlo come lo vediamo oggi.

Cosa fare a Central Park

Le attività che si possono svolgere in Central Park sono diverse. Dal punto di vista turistico vale certamente la pena sottolineare:

  • gli sport (che anche gli abitanti di New York praticano) come la corsa, il ciclismo ed il pattinaggio per il quale esistono piste dedicate.
  • In alcuni punti del parco esistono delle zone rocciose che sono comunemente utilizzate da scalatori
  • Gli spettacoli teatrali all’aperto e gratuiti che il teatro pubblico di New York comunemente organizza in estate.
  • In Central Park esistono numerosi laghi e parchi divertimento per i più piccoli

L’attività comunque certamente più piacevole è comunque quella di fuggire dal caos cittadino, fatto di smog e rumore per passare qualche piacevole ora immersi nel verde.

Per essere sempre aggiornati sulle manifestazioni organizzate in Central Park potete visitare il sito ufficiale www.centralparknyc.org/ (in inglese).

Una vista di Central Park a New York

Una vista di Central Park a New York

Central Park nei film

Central Park è così centrale nella vita di New York che sono praticamente infiniti i film che hanno qui girato alcune delle scene più importanti. Tra di essi possiamo citare:

  • “Serendipity”  con John Cusack e Kate Beckingsale
  • “Mamma ho perso l’aereo 2”
  • “Harry ti presento Sally”

Ma la lista potrebbe continuare a lungo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *