Informazioni generali
Facebook Fan Page Twitter Fan Page Google Plus Page FeedBurner

Le guide turistiche per i tuoi viaggi



Bronx Zoo

Bronx Zoo

L’enorme Zoo del Bronx, famoso in tutto il mondo,  si trova nell’omonimo quartiere e più precisamente nel Parco del Bronx a New York (www.bronxzoo.com).

Lo zoo è dotato di 4 ingressi principali (uno per ogni lato dell’area). Tra di essi il più suggestivo è certamente quello asiatico (Asia Gate). Gli altri ingressi sono il Bronx River Gate, il Fordham Road Gate e il Southern Boulevard Gate.

 

L'Asia Gate del Bronx Zoo (C) - Stavenn

L’Asia Gate del Bronx Zoo (C) – Stavenn

Aperto nel lontano 8 novembre del 1899 aveva lo scopo dichiarato di “studiare la zoologia, proteggere gli animali ed educare il pubblico diffondendo l’amore per la natura“. Questi ideali sono tuttora vivi e rappresentano la linea portante di tutte le scelte operate. La direzione dello Zoo del Bronx, ad esempio, fu la primo negli Stati Uniti d’America a comprendere l’importanza di un habitat adeguato per il benessere degli animali e quindi a spostarli dalle gabbie in aree abbastanza grandi ed aperte che ricreino il più possibile il loro habitat naturale (ovviamente prede e predatori sono opportunamente divisi, per ovvi motivi).

Il parco è organizzato in zone tematiche, ognuna delle quali ospita specie di animali che in natura condividono lo stesso tipo di habitat. Possiamo, ad esempio trovare La giungla, La foresta del Congo, con diverse specie di scimmie e di gorilla, il mondo dei rettili, il mondo degli uccelli, il mondo dell’oscurità con pipistrelli ed altri animali notturni.

Degna di nota è sicuramente la foresta dei gorilla del Congo, che oggi, con i suoi 6.5 acri, è senza dubbio la più grande foresta artificiale al mondo. Parte dei ricavati del biglietto di ingresso in quest’area sono utilizzati per salvare i gorilla dall’estinzione.

Uno scorcio della Foresta del Congo (C) - Stavenn

Uno scorcio della Foresta del Congo (C) – Stavenn

Ma il Bronx Zoo non è solo questo. Al suo interno trovano posto attrazioni più artificiali come ad esempio mostre, teatri 4D, ricostruzioni di dinosauri nel loro ambiente naturale ma anche punti ristoro e piazzole per i giochi dei più piccoli.

Se vi piacciono gli animali e la natura una visita allo Zoo del Bronx è d’obbligo. Tenete però presente che per visitarlo tutto sarà necessario dedicarci almeno un giorno intero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *